Adl-Byd, fornitura di duecento bus elettrici per l’IrlandaVerranno costruiti nel Regno Unito



Alexander Dennis Limited e Byd Uk hanno annunciato congiuntamente che la loro partnership d’oltremanica che lega il costruttore britannico e la Casa cinese per lo sviluppo di veicoli elettrici ha firmato un accordo quadro con la National Transport Authority of Ireland (Nta), che prevede la fornitura di fino a duecento unità dell’Enviro 200Ev, urbano monopiano elettrico a batteria. L’accordo ha una durata massima di cinque anni e riguarda appunto la fornitura di bus elettrici con batterie di lunga durata a un solo piano. Quello sottoscritto è il primo contratto in Irlanda per l’alleanza sinobritannica, nonché il più grande ordine di autobus a zero emissioni del paese.

Gli ingegneri di Adl, che si sono occupati della carrozzeria, hanno lavorato assieme ai loro colleghi della Casa di Shenzhen per adattare l’Enviro 200Ev alle specifiche richieste dalla Nta e dai suoi operatori. Il risultato è un veicolo con una lunghezza di dodici metri, personalizzabile in diversi allestimenti per soddisfare le diverse necessità operative, compresa una versione con due porte, uno spazio per sedia a rotelle e un’area dedicata a un passeggino o a una carrozzina aperta.

La consegna dei primi quarantacinque pezzi ordinati è prevista per il 2022 e prenderanno servizio nella città di Athlone nonché nell’area metropolitana di Dublino. I veicoli verranno costruiti nelle fabbriche di Alexander Dennis Limited nel Regno Unito, sfruttando la ‘meccanica’ firmata Build Your Dreams.

Partner