Anche Varsavia si converte all’elettrico

SOLARIS-URBINOL’azienda di trasporto pubblico di Varsavia ha noleggiato il nuovo bus elettrico Urbino 18 di Solaris che, per il momento, sarà impiegato sulla linea 175. È il primo Urbino 18 elettrico che percorre le strade della capitale polacca, e uno dei primi articolati elettrici presenti in Europa. Il prossimo anno la società di trasporto pubblico di Varsavia ha intenzione di ordinarne altri 130, 60 arriveranno nel 2019 e altri 70 nel 2020. “In tre anni, - dichiara Renata Kaznowska, vicepresidente di Varsavia - gli autobus diesel scompariranno dalla Royal Route, dalla Krakowskie Przedmieście, zona più a nord, e dalla Nowy Świat, importante strada del centro di Varsavia. Viaggeranno solo veicoli elettrici silenziosi ed ecologici”. Il modello Urbino 18 di Solaris è dotato di due motori elettrici integrati nell’asse motore che raggiungono una potenza massima di 120 kW ciascuno. L’autonomia stimata è di circa 200 chilometri e le batterie si ricaricano tramite cavo o via pantografo.

Mercedes-Benz si rafforza in Sud America

MERCEDES-BENZ-busDiverse aziende in Ecuador hanno scelto i bus urbani e da turismo di Mercedes-Benz Brasile, per un totale di oltre 300 veicoli venduti. Si tratta di bus adattati al territorio che contribuiranno a migliorare il trasporto pubblico di grandi città. Una prima flotta percorre già le strade di Guayaquil, Cuenca e Quito, la capitale dell’Ecuador, ed entro la fine dell’anno Mercedes-Benz consegnerà anche i restanti. Non è una novità che il Sud America scelga bus Mercedes-Benz. Nel 2017 infatti, a eccezione del Messico, le vendite di pullman con marchio stellato sono aumentate del 29 per cento rispetto al 2016, per un totale di circa 9.500 bus. Nel Mercosur Mercedes-Benz si conferma una delle più importanti aziende, con un market share pari al 51,7 per cento.

Credits :: Privacy Policy :: Cookie policy

Casa Editrice la fiaccola srl - Via Conca del Naviglio 37, 20123 Milano - Partita IVA: 00722350154