Più (in)forma con Solaris

SOLARIS1Alla fine del 2016 Solaris Bus & Coach ha consegnato dodici pullman articolati a Leipziger Verkehrsbetriebe, un’azienda di trasporto locale tedesca, e all’inizio di febbraio si sono uniti a questi altri due Urbino che saranno utilizzati per formare i futuri autisti. L’accordo comprende la consegna di questi due pullman, identici per configurazione a quelli consegnati lo scorso anno, ma dotati di postazione per l’istruttore, che può essere rimossa per l’impiego standard del veicolo. Gli specchietti posteriori aggiuntivi permettono al docente di avere una visuale molto simile a quella del guidatore e un sistema di monitoraggio a telecamere esterne, montate sugli angoli alti del veicolo e collegate al display da 7’’ presente su entrambi i lati di guida. Questi bus-istruttore sono anche dotati di soluzioni tecniche all'avanguardia per supportare gli autisti durante i tragitti più lunghi. È dal 2004 che Solaris collabora con LVB, 123 sono gli autobus consegnati a oggi, dagli Urbino 8,6 agli ibridi Urbino 18.

Renault-Nissan e Transdev insieme per un futuro elettrico e autonomo

RenaultNissan webRenault-Nissan e Transdev hanno firmato un contratto per la ricerca e lo sviluppo di un sistema flotta di veicoli elettrici a guida autonoma (senza conducente) per il futuro del trasporto pubblico e on-demand. L'obiettivo è sviluppare un sistema completo di trasporto modulare che permetta ai clienti di prenotare le corse e agli operatori di monitorare i veicoli. La ricerca inizialmente comprenderà prove sul campo a Parigi-Saclay con la Renault Zoes, il veicolo elettrico leader in Europa, e la piattaforma di spedizioni on-demand, supervisione e routing di Transdev. "La partnership con Transdev - dichiara Ogi Redzic, vice presidente senior dell’alleanza Renault-Nissan, veicoli connessi e servizi di mobilità - ci permette di condividere le nostre conoscenze come leader nel settore dei veicoli elettrici, auto a guida autonoma e tecnologie connesse alle auto, con uno dei più grandi operatori di mobilità multi-modale in tutto il mondo. Insieme potremo sviluppare un sistema avanzato di mobilità a guida autonoma che migliorerà i sistemi esistenti di trasporto pubblico e on-demand". L'alleanza Renault-Nissan è nata anche con l'intento di creare un sistema di partnership in grado di accelerare lo sviluppo di tecnologie avanzate per i servizi di mobilità. Questo include una partnership con Microsoft per generare un'unica piattaforma globale capace di migliorare l'esperienza dei clienti rendendo la guida più intuitiva, intelligente e divertente, e una con l'azienda giapponese DeNA che servirà a iniziare test in Giappone per lo sviluppo di veicoli commerciali a guida autonoma.

Credits :: Privacy Policy :: Cookie policy

Casa Editrice la fiaccola srl - Via Conca del Naviglio 37, 20123 Milano - Partita IVA: 00722350154